Ultima modifica: 4 Gennaio 2019
Istituto Comprensivo Statale "Dante Alighieri" > La scuola > I plessi > Scuola dell’infanzia “Bruno Munari” > Progetti > Progetto “Avvicinamento ed esposizione alla fonetica della lingua inglese”- per i bambini di 5 anni

Progetto “Avvicinamento ed esposizione alla fonetica della lingua inglese”- per i bambini di 5 anni

Progetto presentato nel Piano al Diritto allo Studio a.s. 2018/19 e coerente con il PTOF

con Esperto esterno madrelingua e/o con esperienza in scuole bilingue e/o inglesi, con certificazioni nell’inglese per bambini 3/6 anni; individuato tramite bando pubblico. I tempi di realizzazione del progetto sono legati alla tempistica amministrativa dell’emissione e conclusione del bando pubblico: gennaio/maggio 2019

I gruppi dei bambini di 5 anni svolgeranno gli incontri all’interno della loro sezione, per un tot. di 8 incontri di 1 ora ciascuno. Le sezioni coinvolte questo anno scolastico sono  C/ D / F / G

FINALITA’

a) Ampliamento dell’offerta formativa, attraverso un ulteriore proposta di didattica laboratoriale “in lingua inglese”, correlata alla progettualità educativo-didattica della nostra scuola;

b) Approccio naturale alla lingua inglese attraverso l’esperienza sociale, sensoriale, motoria ed emotiva;

OBIETTIVI

Attraverso un setting laboratoriale:

– vivere attivamente e in modo spontaneo la lingua inglese;

– acquisire la capacità di comprendere le interazioni verbali corrispondenti ai giochi, alle attività e alle esperienze proposte;

– acquisire/arricchire e utilizzare in forma naturale un vocabolario minimo del lessico inglese;

– utilizzare con spontaneità brevi frasi per costruire relazioni con l’insegnante o coi compagni;

– acquisire la capacità di capire e rispondere a semplici domande poste dalla docente;

– mostrare di saper agire in modo attivo le proposte ludico-didattiche proposte in inglese;

METODOLOGIA

Nel rispetto delle convinzioni pedagogiche che sottendono le proposte didattiche della nostra scuola, si intende mantenere la scelta della didattica per laboratori, quale luogo privilegiato di esperienza e quindi di apprendimento.

La costruzione del setting dovrà rispettare rituali e attività in cui i bambini possano “vivere e agire” in modo attivo le proposte ludico-didattiche.

La modulazione delle proposte dovrà comprendere esperienze sensoriali, manipolative, ludiche, musicali, motorie anche con contenuti correlati alla progettualità educativo-didattica della nostra scuola.

Print Friendly, PDF & Email